Fare e Rifare la danza – Compagnia Zappalà a La Soffitta di Bologna

Ad aprile torna a Bologna la programmazione della sezione danza de La Soffitta.
Il progetto dell’edizione 2017 Fare e rifare la danza, a cura di Elena Cervellati – docente di Storia della Danza dell’Università di Bologna- ospiterà quest’anno negli spazi del Laboratorio delle Arti la Compagnia Zappalà Danza con due appuntamenti concentrati sulle pratiche di “rifacimento” e della “reinvenzione” di un’opera:

  • Martedì 4 aprile, ore 21
    spettacolo  Romeo e Giulietta 1.1. La sfocatura dei corpi, pièce nata per una coppia di innamorati che, riportando ancora una volta in scena un soggetto antico, grazie al loro agire ci costringono a confrontarci con l’oggi, se non a proiettarci nel futuro.
    Con Gaetano Montecasino e Valeria Zampardi, musiche J. Cage, S. Prokofiev e Pink Floyd, testi Nello Calabrò, produzione Scenario Pubblico/Compagnia Zappalà Danza – Centro di Produzione della Danza, in coproduzione con Orizzonti Festival Fondazione, in collaborazione con “Le Mouvement Mons” Festival (Belgio)
  • Mercoledì 5 aprile, ore 10-13
    giornata di studio “Romei e Giuliette. Declinazioni del rifare in danza” in cui interverranno Elena Cervellati, Aline Nari, Cristina Righi, Stefano Tomassini, Michele Trimarchi e Roberto Zappalà. L’obiettivo è confrontarsi insieme a esperti e studiosi sulle vie attraverso le quali la memoria di uno spettacolo di danza del passato – lontano o vicino che sia – riesce a rendersi visibile in un “nuovo” atto performativo, anche e soprattutto a partire dalla preziosa presenza di un artista come Zappalà, impegnato anche in un progetto di antologizzazione della propria produzione artistica.

Martedì 4 aprile dalle ore 20 sarà inoltre possibile assistere alla proiezione di estratti video di alcune versioni di Romeo e Giulietta, in un montaggio a cura di Stefano Orro, che include le interpretazioni da Maurice Béjart a Birgit Cullberg, da Angelin Preljocaj a Mauro Bigonzetti, da Sasha Waltz a Mark Morris.

romeogiulietta_phSerenaNicoletti2

Il percorso artistico di Roberto Zappalà coincide quasi interamente con quello della Compagnia Zappalà Danza, radicata in Sicilia ma attiva a livello internazionale, con la quale in più di 25 anni il coreografo ha creato oltre 50 produzioni, anche se non gli sono mancate collaborazioni con altre solide realtà (Balletto di Toscana, Scuola di Ballo del Teatro alla Scala, Norrdans, ArtEZ Arnhem, Theaterwerkplaats Generale Oost, Goteborg Ballet/Opera) e con artisti come, tra gli altri, Daniele Abbado, Federico Tiezzi, Vincenzo Pirrotta, Paolo Fresu, Giovanni Sollima. Zappalà ha nel tempo sviluppato e precisato un proprio segno coreografico, espresso attraverso un originale linguaggio di movimento, che a partire dalla tecnica classico-accademica si è ormai completamente contaminato con un agire del tutto contemporaneo, pieno, ad esempio, dell’energia dinamica della boxe e della fluidità aperta della contact-improvisation. Anche in un’ottica di trasmissione del sapere corporeo, nel 2009 Roberto Zappalà ha avviato il progetto pedagogico MoDem e dal 2002 è direttore artistico del centro coreografico Scenario Pubblico, sede della Compagnia ma pure luogo aperto ad ospitare altre realtà artistiche. Dal 2015 la Compagnia Zappalà Danza è stata riconosciuta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali come Centro Nazionale di Produzione della Danza.

Biglietti spettacolo:
10 euro intero, 5 euro ridotto
Acquisto on line: clicca qui
Eventuali rimanenze saranno in vendita la sera dello spettacolo a partire da un’ora prima dell’orario di inizio.
Il convegno è a ingresso libero

Lo spettacolo e la giornata di studi si svolgeranno presso gli spazi del Laboratorio delle Arti, P.tta Pasolini 5/b

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...