T*DANSE – Ad Aosta il festival di Danza e Tecnologia 11 > 15 ottobre 2017

Ad Aosta è danza da mercoledì 11 a domenica 15 ottobre 2017!
Grazie alla compagnia TiDA, con la direzione artistica di Francesca Fini e Marco Chenevier, la Cittadella dei Giovani di Aosta si popolerà di artisti e amanti della danza e delle arti performative in occasione della seconda edizione del Festival internazionale della Nuova Danza di Aosta T*DANSE, giovane e ricca programmazione che vede come protagonista l’intreccio fra danza e nuove tecnologie con uno sguardo speciale sulle nuove generazioni.

Schermata 2017-10-03 alle 13.13.16
Pop Up Garden | Compagnia TPO

Le giornate di performance e spettacoli saranno dislocate in diversi spazi della città e arricchite da aperitivi e momenti conviviali di feedback, masterclass con gli artisti, incontri di approfondimento sulle pratiche e poetiche degli artisti, sul coinvolgimento delle tecnologie nell’arte performativa e sulle analisi socio-politiche applicate all’arte nella società contemporanea. Il programma di incontri è inoltre dedicato a Ercole Balliana, venuto a mancare di recente, direttore della Biblioteca Regionale di Aosta che sostiene e affianca il progetto del festival.

T*DANSE è un festival giovane e fresco che basa il proprio cardine sul particolare concetto di un’unica comunità di artisti e di pubblico, sulla condivisione di luoghi, di visioni del mondo e dell’arte: i cittadini offrono infatti la propria ospitalità agli artisti in programmazione contribuendo così al dialogo, alla convivenza e allo scambio di pratiche e di idee tra vecchie e nuove generazioni di cittadini e di artisti, grazie anche al contributo di tutto territorio valdostano con le sue associazioni, enti, istituzioni scolastiche e comunità transfrontaliere.

Chi volesse seguire il festival lontano da Aosta potrà farlo grazie all’operato di oltre sessanta giovani valdostani under 18, protagonisti di #comunicadanza, report fotografico e video veicolato attraverso i canali social media e coordinato da un tutor esperto in comunicazione.

 

Mariella Celia
PROGRAMMA
marco e francesca
INTERVISTA
20171012_214356_resized
DAILY GRIND

 

Il progetto artistico del TiDA si identifica con una concezione critica della società, dello spettacolo, dell’estetica convenzionale e della produzione artistica in sé, situati in un terreno di ricerca, nutriti da continue collaborazioni con giovani filosofi, mettendo in pericolo ed a disposizione del pensiero i corpi dei danzatori quali oggetti politici, linfa e cuore pulsante degli spettacoli che sono concepiti come risultati di processi di ricerca su stimoli critici. La ricerca della Compagnia è incentrata su linguaggio e contesto in un’ottica contemporanea per estetica e contenuti.

Festival organizzato grazie al contributo di Compagnia San Paolo, nell’ambito della Scadenza Unica 2017 Performing Arts e con il sostegno del Consiglio regionale della Valle d’Aosta, dell’Assessorato Istruzione e Cultura della Regione Autonoma Valle d’Aosta, e con il patrocinio del Comune di Aosta e la collaborazione di Cittadella dei Giovani.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...