La bellezza che seduce e fa star bene. Tutta la danza del Festival GENDER BENDER

Schermata 2017-10-27 alle 14.21.58Di bellezza, di seduzione e sincerità dei corpi. Come ogni anno, il Festival Gender Bender torna a parlare della rappresentazione del corpo e dell’identità di genere attraversando la città di Bologna con un programma fittissimo con cui festeggia la sua 15° edizione.
La danza, con la sua universale e fascinosa onestà, gioca da sempre un importante ruolo all’interno del festival e vogliamo segnalarvi alcuni tra gli appuntamenti (non solo di danza!) legati al corpo in movimento e all’arte performativa.

Schermata 2017-10-27 alle 13 h 10:30 – 17:30 Masterclass con Igor&Moreno
h 20:15 REBELS ON POINTE (film di Bobbi Jo Hart) – Cinema Lumiére

Documentario che celebra la famosa compagnia en travest Les Ballets Trockadero de Monte Carlo, fondata oltre 40 anni fa a New York  sulla scia dei moti di Stonewall, mostrando i dietro le quinte, frammenti di storia della compagnia e dei singoli artisti esp esplorando temi universali come l’identità, il sogno, la famiglia, il lutto, l’arte e l’amore. 
 h 21 R.OSA // Silvia Gribaudi – Teatro Betti (Casalecchio di Reno) 
Ironia e femminilità in pochi esercizi. Silvia Gribaudi porta sulla scena il virtuosismo di Claudia Marsicano con una performance coinvolgente che riflette sullo sguardo e i giudizi legati al corpo e sulla ricerca di un superamento dei propri limiti.

Schermata 2017-10-27 alle 13
 h 18 ANDANTE // Igor& Moreno – Arena del Sole –
Il pubblico abita un luogo riempito di fumo insieme ai performer che con un’imprevedibile struttura coreografica trasformano la materia scenica.
 h 21 R.oSA // Silvia Gribaudi – Teatro Betti (Casalecchio di Reno) 
 h 22 LOLA PATERN (film di N.Moknèche) – Cinema Lumiére 
Film sulle conseguenze che scelte estreme come il cambio di sesso possono provocare in una famiglia: alla morte della madre, Zico decide di mettersi alla ricerca del padre che scopre essere diventato una transessuale mussulmana danzatrice e insegnante di danza del ventre.

Schermata 2017-10-27 alle 13
 h 18:30 WoMan&WOMAN // Andreas Constantinou – Laboratorio Arti
Due sguardi differenti sulla femminilità in forma di assoli, in cui Andreas Costantinous si fa portavoce di una ricerca dal forte impatto visivo per illustrare gli archetipi del femminile.
 h 21 ANDANTE // Igor&Moreno – Teatro Arena del Sole

Schermata 2017-10-27 alle 13
 h 18 MINOR PLACE // Giorgia Nardin – Ateliersì
Una riflessione sui Side Acts, forme di intrattenimento che prevedono i tipici ruoli secondari femminili, quali le danzatrici di fila, che apre una riflessione sulle molteplici letture della femminilità
 h 21 WoMAN&WOMAN // Andreas Constantinou – Laboratorio delle Arti

Schermata 2017-10-27 alle 13 h 18 MINOR PLACE // Giorgia Nardin – Ateliersì
h 21 MINOR PLACE // Giorgia Nardin – Ateliersì
h 21 SONS OF SISSY // Simon Mayer – Teatri di Vita

Divertente rilettura in chiave contemporanea delle pratiche coreografiche dei balli tradizionali austriaci da parte dei danzatori-musicisti, nel tentativo di scardinare le convenzioni culturali di una anacronistica rappresentazione del maschile all’interno delle danze e musiche tradizionali.

Schermata 2017-10-27 alle 13
h 19 SONS OF SISSY // Simon Mayer – Teatri di Vita
h 20 RUFFLE // Carlos Pons Guerra (DeNaDa Dance Theater) – Teatro delle Moline
Duo agrodolce che esplora l’aggressione emotiva nei rapporti di coppia a partire da uno studio sui movimenti durante i combattimenti tra galli, stabilendo una similitudine poetica con le relazioni sentimentali degli uomini.
 h 21:30 HEKLA // Fabrizio Favale (Le Supplici) – Teatro Arena del Sole
Un luogo mitico di approdo, in cui i danzatori della compagnia di Fabrizio Favale / Le Supplici affondano come in un ricamo senza fine, fatto di simultaneità e incertezza tra il mentale e il fattuale. Un lavoro al maschile geometrico e ipnotico.

Schermata 2017-10-27 alle 14 h 10:30 – 17:30 Masterclass con Carlos Pons Guerra
h 20 RUFFLE // Carlos Pons Guerra (DeNaDa Dance Theater) – Teatro delle Moline
 h 21 MERCURIAL GEORGE // Dana Michel – Ateliersì
Leone d’Argento alla Biennale di Venezia, Dana Michel presenta un ritratto, in forma di assolo, rigoroso ma anche divertente di una creatura ai margini della società
 h 22 REBELS ON POINTE (film di Bobbi Jo Hart) – Cinema Lumiére

Schermata 2017-10-27 alle 14
 h 19 MERCURIAL GEORGE // Dana Michel – Ateliersì
 h 21 BOLERO TRIC // G.Nardin, C.Frigo, F.Pennini (Balletto di Roma) Teatro Arena del Sole
Il Balletto di Roma da Voce a tre artiste italiane a confronto con grandi colossi dell’arte: Giorgia Nardin con una rilettura de L’Après-midi d’un Faune, Chiara Frigo con Suite Bergamasque sul tema delle migrazioni come necessità e Francesca Pennini con Bolero come atto di resistenza e di contagio tra danza e musica.

Schermata 2017-10-27 alle 14
 h 20 VIOLENTLY HAPPY (film di Paola Calvo) – Cinema Lumiére
Che cosa hanno in BDSM, danza e meditazione in comune? Violently Happy è il documentario intimo e sensuale che racconta l’esperienza di un gruppo di berlinesi che cercano nuovi modi di vivere, giocando con le loro fantasie sessuali più estreme. Questa avventura si svolge in uno spazioso e luminoso salone di 500mq: Schwelle7.
h 21 SLAP AND TRICKE // Liz Aggiss – Ateliersì
Spettacolo fisico, grottesco e paradossale sulla morale e i tabù sessuali: una disorientante carrellata di interpretazioni e contraddizioni di donne. Una “feminist soup” che passa dalla parola al movimento espressionista, dai cambi d’abito alle manipolazioni della propaganda, stratificando idee e forme che ridiscutono la visibilità e rappresentazione delle donne.

Schermata 2017-10-27 alle 14
 h 17:30 TRATTATO SEMISERIO DI OCULISTICA // Orlando Izzo – Teatro delle Moline
Lo sguardo e l’atto del vedere come relazione tra danzatore e spettatore. Cosa accade quando cambia il punto di vista a causa di sindromi che alterano la percezione visiva della realtà o a causa di distanze e prospettive differenti rispetto al luogo della performance?
 h 19 SLAP AND TRICKE // Liz Aggiss – Ateliersì
 h 21 YOU ARE NOT THE ONE WHO SHALL LIVE LONG // DOT54 – Teatro Arena del Sole
Quattro straordinari interpreti per un lavoro straziante e intenso sul tema dell’abbandono e della perdita che mostra come per gli esseri umani non ci sia nulla di più prezioso della vita. Una riflessione sull’impossibilità di essere padroni fino in fondo del proprio destino, perché tutto è continuo cambiamento.

Schermata 2017-10-27 alle 14
 h 17 INFLUENZA // Floor Robert – Teatro Testoni Ragazzi
Un lavoro sull’infanzia: l’infinita curiosità di un bambino è l’esempio per eccellenza di un corpo e di una mente fusi insieme. Influenza vuole ricreare lo stato di determinazione e leggerenza lavorando su principi opposti come peso-leggerezza, memoria-immediatezza, corpo-mente, per definire una qualità fisica e un tempo parallelo, fatto di memoria, libertà e invenzione.
 h 19 YOU ARE NOT THE ONE WHO SHALL LIVE LONG // DOT54 – Teatro Arena del Sole
 h 21 TRATTATO SEMISERIO DI OCULISTICA // Orlando Izzo – Teatro delle Moline

> DANCE COMPANION
lunedì 30 e martedì 31 un gruppo di giovani danzatori, riconoscibili dalle T-shirt identificative, accompagna il pubblico alla visione di alcuni degli spettacoli in programma, invitando gli spettatori ad assistere insieme alla rappresentazione a discutere e condividere le rispettive impressioni subito dopo la visione.
(iniziativa sviluppata all’interno del progetto europeo Pivot Dance da CSC Centro per la Scena Contemporanea di Bassano del Grappa e Balletto di Roma)

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...