DANCE TO MEET YOU: laboratori e warm Up aperti a tutt* al Gender Bender 2019

Gender Bender 2019
con
BlaubArt Dance webzine
presenta

DANCE TO MEET YOU

Continua per il terzo anno la felice collaborazione tra Festival Gender Bender e BlaubArt Dance Webzine con i workshop di BlauLab 4 GB, laboratori accessibili a chiunque, e i Warm Up, appuntamenti a ingresso libero che precedono alcuni spettacoli per sperimentare semplici frasi coreografiche in direct con i coreografi ospiti. Occasioni uniche per immergersi nella danza internazionale del Festival.

> BlauLab 4 GB – Laboratori aperti a tutti e tutte

Immergiti in BlauLab per vivere da vicino la danza della nuova edizione del Gender Bender. Un progetto articolato in tre appuntamenti aperti a performer, danzatori, appassionati, curiosi e chiunque voglia approfondire le poetiche degli artisti o condividere un momento pratico insieme.

Love Rituals con Roberta Racis

Schermata 2019-10-03 alle 10.51.57

L’esperienza del piacere diventa centrale per l’emancipazione del corpo. Il workshop è incentrato su pratiche somatiche che vanno a investigare il potenziale dei nostri corpi e la costruzione di un rituale collettivo, una trasfigurazione in cui il genere non è più percepito, una trasformazione capace di evocare libertà, gioia, desiderio.

sabato 26 ottobre 2019
h 16:00 – 18:00
Ruiballet, via Galliera 77/AB (Bo)

Roberta Racis (Cagliari, 1990) si è formata in Italia presso il Balletto di Toscana e in Belgio presso La Raffinerie / Charleroi Danse e il DansCentrum Jette, dove ha perfezionato la sua formazione di contemporaneo. Col suo primo lavoro Shelter è stata selezionata  per la Vetrina della giovane danza d’autore – Anticorpi Xl di Ravenna Tra i coreografi e le coreografe con cui ha lavorato ci sono Francesca Pennini, Alessandro Sciarroni, Roxane Huilmand, Juliana Piers Neves, Chris Haring, Itamar Serussi Sahar. È membro del Balletto di Roma dal 2015.

Let the birds sing con Nataša Živković 

Schermata 2019-10-03 alle 15.32.47In che modo diamo il via a una proposta fisica o vocale? È un atto del tutto spontaneo oppure è una decisione ragionata? Come si può trasformare e far viaggiare uno stimolo fisico fino a prendere direzioni diverse da quelle di partenza? Lavorando sui concetti di attenzione, prossimità e distanza, il laboratorio esplora le possibilità del gruppo di rapportarsi in modo giocoso con il concetto di leadership.

domenica 27 ottobre 2019
h 16:00 – 18:00
Ruiballet, via Galliera 77/AB (Bo)

Dopo aver concluso la sua formazione di danza a Ljubljana, Nataša Živković ha incentrato la sua attenzione sulla danza contemporanea collaborando con numerosi coreografi. Attualmente è danzatrice, autrice, attrice coreografa e tutor. Grazie al suo lavoro di danzatrice e coreografa ha ricevuto il Golden Bird Award nel 2009.

Mountain con Hanna Buckley e Sergio Martinez-Vila

Schermata 2019-10-08 alle 14.30.25Ispirandosi alla natura e all’idea di trasformazione, il laboratorio offre metafore e immagini per iniziare a esplorare e trovare un modo con cui esprimersi, ascoltarsi. Un’esperienza collettiva, ma anche uno spazio individuale in cui confrontarsi e trascendere il genere. I e le partecipanti formeranno una catena montuosa con i propri corpi, nella varietà delle loro forme e abilità.

lunedì 28 ottobre 2019
h 17:30 – 19:30
Teatro Testoni Ragazzi, via Giacomo Matteotti 16 (Bo)
progetto inserito all’interno della programmazione del Teatro Arcobaleno

Hannah Buckley è ballerina e coreografa inglese, la sua danza indaga le strutture sociali di oppressione con particolare interesse verso l’esperienza femminile. Sergio Martínez Vila è sceneggiatore, scrittore e filmmaker spagnolo che ha iniziato a lavorare nel teatro  e nel cinema dal 2012, creando la sua compagnia Los Bárbaros.


Tutti i laboratori sono gratuiti. Obbligatoria è la tessera assicurativa AICS – Refusi e Contrari al costo di 8 euro.

Necessaria prenotazione
Info e iscrizioni su
info.blaulab@gmail.com – +39 347 2977551
(chiamate, Sms e WhatsApp)



Dance to Meet you – Warm Up

Schermata 2019-10-03 alle 15.39.05.png

Warm Up significa riscaldarsi. Si tratta di un momento condiviso, organizzato da BlaubArt per il festival Gender Bender, in cui prepararsi corporalmente e visivamente agli spettacoli sperimentando con gli artisti brevi e semplici pillole coreografiche poco prima della messa in scena. Un modo per conoscere, conoscersi ed entrare attivamente nella fruizione dello spettacolo.

I warm up sono a ingresso libero, si svolgono pochi minuti prima degli spettacoli e hanno una durata di circa 20 minuti:

  • Warm Up con Giuseppe Vincent Giampino, 27 ottobre, ore 20:00, Atrio DAMSLab Piazzetta P. P. Pasolini, 5/b (Bo)
    per lo spettacolo Extended Symmetry
  • Warm Up con Riccardo Buscarini, 31 ottobre, ore 18:00, Mercato Sonato via Giuseppe Tartini, 3 (Bo)
    per lo spettacolo L’età dell’Horror

Scopri qui il Festival Gender Bender


Organizzato da:
cropped-schermata-2016-01-07-alle-15-45-23gb_logo15_color

Partner:
Schermata 2019-10-03 alle 15.47.03.pngLogo-Vettoriale_RUIBALLET

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...